Le quattro montagne del nord (Randonnée della Straducale)

si presentava come "Maratona degli Appennini Marchigiani" (il nome Maratona degli Appennini era già stato preso da un'altra GF) e come alternativa all'ineffabile "Maratona dles Dolomites" (le due prove fanno parte del circuito del Prestigio, sono in contemporanea, chi non rientra nel numero chiuso di questa può fare punti nell'altra).
E', a detta di tutti, la migliore GF delle Marche quanto ad organizzazione, ma di sicuro non offre il fascino della Val di Fiemme. Come reggere il confronto? Con il percorso. Quest'anno il Lungo tocca i 200 km, le tre vette appenniniche del Giro 2009 (Catria, Petrano e Nerone) e, in quanto a dislivello (4600m!) supera alla grande la prova altoatesina. Non parliamo del rischio caldo, anche perché lo scorso anno la corsa fu interrotta sul Nerone a causa del maltempo, però il rischio c'è. Per esempio io, che soffro troppo il caldo,  me ne starò a casa.

Concludendo: i panorami, per quanto belli, non reggono il confronto con la più famosa maratona di Corvara, ma il finale sotto i torricelli di Urbino è diversamente-ugualmente suggestivo. 
Per non farsi mancare niente, è previsto anche un percorso da randonneur di 300km e 7000m di dislivello, che aggiunge al piatto anche il Cippo di Carpegna


Di tutti i giri sulle salite delle Marche trovarne uno più duro è quasi impossibile (uno ce n'è, ma i punti di partenza  di arrivo non coincidono. lo presenteremo in inverno)


Questo qua sotto è il percorso della randonée, ma per saperne di più andate direttamente sul sito www.straducale.it



Itinerario ciclabile 1493331 - powered by Bikemap 

Post più popolari