Passa ai contenuti principali

Post

In evidenza

Monte Fumaiolo da Pratieghi

Oggi, per la rubrica Salite dalle Marche, puntiamo sul Monte Fumaiolo, con una pétite boucle di un centinaio di chilometri che si sviluppa per lo più in Toscana e in Romagna. Devo dire che con la la guerra in pieno svolgimento in Ucraina le questioni dei confini mi sembrano largamente sopravvalutate. Lo si percepisce molto bene qui, in queste terre orograficamente tanto complesse che dal Quattrocento hanno cambiato di continuo giurisdizione. E' largamente noto che il Monte Fumaiolo, con le sorgenti del Tevere e altri 13 comuni, venne spostato da Mussolini in persona nel territorio Forlì nel 1923 (fu uno dei primi provvedimenti del Dux), per legare la sorgente del "fiume sacro ai destini di Roma" a quello della propria provincia d'origine. La quale dopo il 1992 venne mutilata di un terzo del proprio territorio per la nascita della Provincia di Rimini, ma mantenne la giurisdizione sul Monte. Fino alla secessione dei sette comuni marchigiani del 2009 due delle tante sa

Ultimi post

Agosto22: quale sarà il giro dell'estate?

Rasiglia: acque e altipiani [bozza #1]

Monte Fumaiolo da Ponte Messa

Passo San Cristoforo (SP Sestinese)

La Campetella (Muro di Pollenza) e le colline che non vedremo mai al Giro d'Italia

Monte Catria da Acquaviva di Cagli