Giro 2014: Foligno-Montecopiolo. Come vedere GPM e arrivo?

Andiamo a vedere il passaggio sul GPM (vedi il post Cippo di Carpegna) di Pantani o proviamo ad andare al traguardo? Al bar virtuale noi non riusciamo a metterci d'accordo. Mi è arrivata però una voce che salverebbe piccioni, capre, cavoli e fave: non sarebbe possibile vedere i passaggi sul GPM, sgaruppare sul Monte, cutularsi per i prati e le piste da sci e arrivare al traguardo prima dei corridori?!? Probabilmente sì, ma se non si ha una guida a disposizione e solo vecchie mappe bisogna studiare bene la cosa. Sennò si finisce in qualche forra, non si vede niente della corsa e si fa pure una figuraccia con i soccorritori.



Se prendiamo il file  Cippo-di-carpegna.gpx o guardiamo il corrispondente file kml  su Google Earth possiamo tranquillizzarci: all'altezza del monumento a Pantani c'è la strada che porta ai ripetitori, per cui arrivare in vetta al Carpegna è questione di pochi minuti. Dalla cresta del Carpegna si dovrebbe vedere già il traguardo. C'è un laghetto artificiale che ci dà la direzione e per il resto ci sono ampi prati sui quali d'inverno si scia. Pericoli pare che non cene siano. Distanza totale.... Un controllo rapido sulle mappe militari del Geoportale Nazionale....



















cavolo, sono solo 920m! sono 20 minuti a piedi neanche c'è bisogno di una MTB (anche se farebbe comodo per salire e scendere dal Cippo)!
Impossibile sbagliare. Se c'è la nebbia, vado a sud invece che a nord-est, non becco né il lago né gli skilift e precipito dalla rupe del Monte lasciatemi lì.
E deciso. Adesso il dilemma sarà arrivare al Cippo a piedi o in bicicletta?


Post più popolari