Rifugio Perugia (Castelluccio di Norcia)


Start: SP 477 / bivio per Forca Canapine
Distance: 1.80 km
Elev. Gain: 121 m
Avg Grade: 6.4 %
Max Grade: 12%
Min Elev: 1400 m
Max Elev: 1521 m
Climb Category: GPM 4
Fondo: Asfalto
Strava Segment: 30711664


Start: Norcia
Distance: 19,10 km
Avg Grade: 4,8%
Min Elev: 591 m
Elev. Gain: 930 m
Climb Category: HC
Strava Segment: 29332047


Si può arrivare all'altopiano di Castelluccio da tre forche; due sono in territorio marchigiano (Forca di Gualdo e Forca di Presta) una è in Umbria (non ha un nome; il toponimo dell'IGM è Costa del Precino,  una sella posta a quota 1520 tra il Monte Ventòsola e il Monte Cappelletta). 
In questo post ci riferiamo al dente, per una volta non avvelenato, che porta dalla strada di Forca Canapine alla suddetta Forca umbra che immette ai Piani di Castelluccio. 
Quando di qui è passata la Tirreno Adriatico sulle altimetrie ufficiali c'era scritto "Rifugio Perugia", dal nome della storica struttura di proprietà del CAI del capoluogo umbro. Struttura abbondantemente destrutturata del terremoto del 2016. 
Si tratta di un dente di 1800 m che servono per valicare un dislivello di 120 m, praticamente niente, una collinetta. Però la salita inizia quota 1400 e il vero punto è: come ci si arriva così in alto?
Le strade sono due:  
- Forca Canapine da Norcia (si fanno 17 km e mezzo prima di questi ultimi due chilometri scarsi)
- Forca Canapine da Capodacqua (bisogna farsi tutti i 15 e passa chilometri e poi scendere di due)

Considerando che il versante marchigiano di Forca Canapine è chiuso se si sale da Norcia all'incrocio è meglio girare di qua. La salita è comunque valida per il Brevetto Salite delle Marche



Il Rifugio Perugia. Le attività continuano sul retro, in una struttura provvisoria

Quota 1510; praticamente in cima

Quota 1520: il davanzale sul Pian Grande: la Costa del Precino



Commenti