Passa ai contenuti principali

Post

In evidenza

Piani di Ragnolo da Acquacanina - Montagne della Granfondo dei Sibillini 2018

Cambia tutto alla GF de Sibillini dopo il grande terremoto del 2016 e le miopi ordinanze che negli anni precedenti avevano comunque negato il transito per la strada di Castelluccio. La strada di Castelluccio è chiusa, l'anello che circondava la catena montuosa da Sarnano a Visso è solo un disegno su openrunner, lo sappiamo. E allora si fa di necessità virtù e si pensa qualcos'altro. Il nuovo percorso lungo è un po' meno lungo e un po' meno scosceso del vecchio anello, ma non è meno panoramico. Anzi i ciclisti che sapranno guardarsi intorno, dopo il Valico delle Fornaci, vedranno lo spettacolo del Bove e di Macereto sul Valico delle Arette e l'affaccio mozzafiato sul Fargno quassù, alla fine di questa salita. Dopo l'Altipiano di Macereto, infatti, la corsa scenderà la bellissima strada verso Fiastra e dal Lago salirà al Pizzo di Meta passando per i Prati di Ragnolo. Siccome di qua passano quattro strade, per non fare confusione, chiariamo che con il nome Ragno…

Ultimi post

Torre Beregna - Villa d'Aria

Isola San Biagio da Montefortino (da Pedalare con lentezza)

albumciclismo: Giro 2018 - La corsa senza testa

Assisi-Osimo: il finale ai raggi X [con commento ex post]

Freccia-Vallone Salite delle Marche: Tesseramento 2018

11° tappa del Giro d'Italia: Assisi-Osimo

Moresco da Marina di Altidona (da Pedalare con lentezza)

La Lama di Vallemontagnana - Difficoltà della gloriosità

Muro di Ortezzano (da Pedalare con lentezza)

Indiani di Sassotetto e varia umanità. Schegge dalla Tirreno Adriatico 2018